11 ottobre 2012

Chieti - Arriva l'influenza fate il vaccino !


Siete a rischio come me? Siete cardiopatici? Avete più di 65 anni? Attenti che è in arrivo l'influenza. Il virus influenzale è in continua mutazione per cui ogni anno il vaccino viene adattato e aggiornato. Possono poi esserci delle mutazione nel corso della stessa stagione e a quel punto c'è discrepanza tra i virus che costituiscono il vaccino e quelli circolanti ad attaccare l'influenza agli italiani. Più questa discrepanza è alta e meno il vaccino è efficace. Il via della campagna di vaccinazione contro l'influenza stagionale scatterà quest'anno il 15 ottobre. L'Azienda sanitaria anche quest'anno, dopo aver spiegato come viene realizzato il nuovo vaccino contro l'influenza stagionale, ha dato i numeri anche sull'efficacia. Si parla nel 70-80% dei casi quando si ha a che fare con adulti sani se i virus costituenti il vaccino sono simili ai ceppi circolanti, e nel 30-40% nelle persone anziane e nei gruppi a rischio. Tuttavia se nell'anziano il vaccino è relativamente poco efficace nell'evitare la malattia, esso è invece assai efficace nel prevenire le complicanze, anche gravi. È efficace nel 30-70% nel prevenire ospedalizzazioni e nell'80% nel prevenire i decessi.Ad essere invitati a vaccinarsi, anche quest'anno, saranno le persone con più di 64 anni, i soggetti a rischio per malattie croniche (dai 0 ai 65 anni), le donne in gravidanza (nel 2° e 3° trimestre), i medici e il personale sanitario di assistenza, i ricoverati in strutture di lungodegenza, i familiari di persone ad alto rischio e i soggetti addetti a servizi pubblici. L'obiettivo di copertura vaccinale per tutti i gruppi sarebbe del 75%, ma a quanto pare centrare l'obiettivo non sembra facile.

nonnoenio

10 commenti:

  1. Il vaccino antiinfluenzale è uno dei presidi medici utili... per non far morire le industrie farmaceutiche. Con un distinguo: che la ricerca per la cura delle malattie è fondamentale per l'umanità, nel bene e nel male, tant'è che a forza di stare tutti bene siamo in troppi su questa Terra. Il mondo non lo abbiamo inventato noi ma qualcuno che le leggi dell'universo le rispetta: il Creatore.

    RispondiElimina
  2. Costa meno il vaccino che il ricovero in ospedale.

    RispondiElimina
  3. Bisogna anche fare un podi dieta per evitare di ammalarsi...tanto adesso ci penserà il governo a tenerci in forma!

    RispondiElimina
  4. Beh... tanto per cominciare questa settimana me la son passata a letto con tosse, raffreddore e febbre. Come si dice... se il buon giorno si vede dal mattino...

    RispondiElimina
  5. @Blogaventura

    se avessi ricordato prima di vaccinarsi magari l'avresti evitata. E' dal 2002,da quando mi sono operato alla valvola aortica, che regolarmente faccio il vaccino e devo dire che, almeno per quanto mi riguarda, ho fatto bene, visto che prima, al primo freddo ero subito ko!

    RispondiElimina
  6. a dirti la verità queste ipervaccinazioni galoppanti (dei bambini e degli adulti) mi pare eccessiva e non la amo molto (tranne nei casi in cui non se ne possa proprio fare a meno perché a mio avviso impedisce all'organismo di sviluppare le autodifese e i naturali anticorpi..
    concordo con Spartacus che gi eccessi servono ad arricchire le industrie farmaceutiche
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vaccino serve proprio a sviluppare gli anticorpi. Forse non hai capito come funziona, si tratta di iniettarti una variante non aggressiva del virus o del batterio in modo che il tuo organismo reagisca sviluppando le difese prima di incontrare il virus o il batterio nella sua variante normale.

      Il procedimento fu scoperto da Jenner e si chiama "vaccino" se non ricordo male perché la scoperta avvenne osservando che gli allevatori di vacche si ammalavano della variante bovina del vaiolo e di seguito risultavano immuni alla variante umana.

      Elimina
  7. lo faccio da sempre, l'ultima influenza 10 anni fa, le controindicazioni e i rischi sono prossimi allo zero (ma non zero assoluto, che non esiste neanche per l'acqua alla spina

    RispondiElimina
  8. io chiederò "lumi" al dott. di cui mi fido!!

    RispondiElimina
  9. Assolutamente NO,non sono un cane!!!Niente formaldeide e niente mercurio!!!!!

    RispondiElimina