03 aprile 2012

Chieti - I creduloni


Certamente mi sono meravigliato della notizia che ho ricevuto sull'attivazione di un call center promosso da Adiconsum . Cosa mi ha fatto riflettere ma anche incazzare! E' che se chiami il call center lo devi pagare! Il numero 8955000041 è il famoso numero che inizia con 89 che ha fatto soffrire anni fa gli utenti che hanno ricevuto bollette gonfiate per telefonate non fatte. Molte sono state le denunce e finalmente il governo approvò la legge che queste compagnie di truffatori dovevano essere autorizzate dagli utenti a essere chiamati. Le compagnie telefoniche erano senza peccato? Penso di no. E stata una vittoria delle associazioni dei consumatori? Qualcuna si è data da fare..!

Siete a conoscenza quante associazioni dei consumatori esistono sul territorio italiano? Troppe ed ognuna ha un presidente, una sede, i telefoni, i terminali, gli associati che devono pagare una quota per l'iscrizione. E' chiaro che è una scelta libera per chi vuole aderire, ma perché devono essere così tante? Non vogliono tutte le stesse cose? Alcuni presidenti sono presenti giornalmente sulle radio, le televisioni i giornali. Parlano e parlano, ma quello che ottengono è quasi zero! Vedere sull'aumento del costo della benzina come sono considerati! Però parlano...

Non è che stanno prendendo come esempio i leader dei sindacati che in molti sono diventati parlamentari? Già un presidente di una associazione, era uno di quelli che parlava di più, è diventato senatore! Penso che il fatto che sono tanti, che tutti fanno le stesse richieste, che tutti vogliono apparire ed emergere, ma poco o niente ottengono... è che sono UNA CASTA? Penso proprio di si!

Non è comprensibile che una associazione a difesa dei consumatori fa fessi gli italiani “pecora” istituendo un numero che dovrebbe aiutarli a risolvere il loro problema, ma devi chiedere al tuo gestore telefonico di attivarti il numero a pagamento! Ottimo consiglio, non vi pare care associazioni dei consumatori?


Scritto da:
Luciano Pellegrini

7 commenti:

  1. Non volevi creare posti di lavoro?

    RispondiElimina
  2. @Lorenzo

    questo articolo è stato scritto dal mio coautore del blog:Luciano Pellegreni. Al riguardo della creazione dei posti di lavoro (non da parte mia)da partie del governo in carica sai come la penso: non ne creerà nessuno, anzi ne distruggerà parecchi se passa la modifica dell'art.8. Ciao e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  3. A parte il fatto che io non mi sono mai rivolto ad un call center vuoi perchè non ne ho mai avuto bisogno vuoi perchè spesso e volentieri, avendo molto tempo libero desidero risolvermi da solo i miei problemi senza demandare a chicchessia.Lo facevo anche quando ero in fabbrica a prescindere dal sindacato di appartenenza, perchè ho sempre preferito ragionare con la mia testa. Spesso però ricevo chiamate agli orari più strani con offerte "indecenti", sul cambio di gestore su abbonamenti a SKY e quant'altro.Tronco subito la discussione così non perdo tempo e non faccio perderlo al mio interlecutore.Poche frasi energiche e il tutto si risolve in un minimo di fastidio.

    RispondiElimina
  4. Volevo essere sarcastico circa il fatto che l'economia ruoti intorno ai call center e ai famosi "servizi a valore aggiunto".

    Io ho iscritto mia mamma a:
    Registro Pubblico delle Opposizioni
    "Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un nuovo servizio concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato e, in pari tempo, è uno strumento per rendere più competitivo, dinamico e trasparente il mercato tra gli Operatori di marketing telefonico."

    RispondiElimina
  5. @Lorenzo

    hai fatto bene a fare quella iscrizione per la tua mamma.Il numero fisso della mia l'ho reso irreperibile, pagando una modica spesa, per cui da questo punto di vista:rottura e stritolamento di maroni, è al sicuro.

    RispondiElimina
  6. Da qualche tempo sono entrati in uso i "chiamatori automatici", sono macchinette di origine americana che compongono numeri a caso e quando rispondi ti presentano un messaggio registrato.

    RispondiElimina
  7. @Lorenzo
    nel mese di marzo ho ricevuto 3 chiamate automatiche:"aspetti le passo l'operatore...", ma si vede che il registratore era "inceppato" al mio pronto... il silenzio.

    RispondiElimina