28 luglio 2014

Chieti - I leggings


Lo avete notato anche voi che ultimamente girano per città un sacco di ragazze in mutande? Ok lo so, li chiamano leggings, sono multicolore e arrivano fino alla caviglia, ma sempre mutande sono. In alcuni casi sono così stretti che non si capisce se la ragazza è dentro che tenta di uscirne o, al contrario, se sono i leggings a essere rimasti chiusi fuori e cercano di entrare nella ragazza. Il buffo è che escono di casa dimenticando di vestirsi, e poi s'infastidiscono se le guardi. Ti dà fastidio se ti guardo? Scusa ma non sono io quello che è uscito di casa in mutande. Voglio dire, attraverso i vestiti noi comunichiamo chi siamo e in certi casi anche quello che pensiamo. E se io giro per città con un cigno che mi esce dalla patta dei pantaloni, poi non devo stupirmi se qualcuna si avvicina con delle briciole di pane secco.Il problema vero è che i leggings sono come gli ubriachi: dicono sempre la verità. E laddove non la dicono, ci pensano gli stilisti con ricami e disegni a fargliela dire. 

nonnoenio

13 commenti:

  1. Ogni tanto quando vedo le ragazze che indossano i pantaloncini corti, mi sorprendo a pensare che li indossano ...troppo corti e non sta bene! poi però quando ripenso a quelli cortissimi che indossavo da ragazza e alle minigonne che indossavo sia in estate che in inverno, mi viene da ridere!accipicchia! la gioventù è bella e finisce, magari si hanno le idee un po'confuse, ma con il tempo verrà il buongusto. Almeno si spera. Per par condicio, dato che tu hai parlato di un capo femminile, ti ricordo qualche anno fa quella moda che tra i ragazzi, i maschi, li voleva con il cavallo dei pantaloni a metà polpaccio e le mutande belle in vista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho mio nipote cvhe porta i pantaloni col cavallo basso, il padre mi dice che è la moda, io invece dico che sembra uno che si è alzato dal water senza tirarseli su....

      Elimina
  2. finalmente una ventata di freschezza in 'sto blogghe!
    benedetti siano i leggins e coloro che li indossano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. recentemente ho letto, non visto in città, che alcune ragazze sono uscite con DIPINTO il vestito sul corpo e nessuno se n'è accorto. Siamo ormai abituati alle stravaganze femminili.

      Elimina
  3. SI benedetti.
    Anche se cado con la moto perché mi distrae un paio di chiappe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dicono che fà parte del inguaggio del corpo... comunque non tutte sono belle da vedere... ci sone certe chiattone da far paura....

      Elimina
  4. Caro Enio, se tu esci con un cigno che ti esce dalla patta dei pantaloni.... sei ridicolo! (rido!!!) I leggings indossati da chi può permetterselo, e fino ad ora non mi sono capitate "brutte visioni", è un piacere che si fa guardare (ovviamente, con uno sguardo che non sia uno stupro).

    Comunque, secondo me quando si iniziano a fare questi discorsi e distinguo, significa che..... si sta invecchiando!!

    Ciao e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  5. Avete presente i leggings con disegnati i centimetri laterali? Sono straordinari perché se vuoi indicare al tuo vicino la tipa che sta passando, non devi dirgli un generico «guarda quel paracarro avvolto nel tetrapak» col rischio che non capisca a chi ti riferisci, ma puoi indicarla con estrema precisione: «Guarda quella con 86,3 cm di giro cosce alta 152,8 cm». Credo che in certi casi i leggings dovrebbero riportare un'etichetta, tipo montacarichi: «non superare gli 80 kg» o «salire uno per volta».

    RispondiElimina
  6. Questo post è fenomenale e mi ha fatto ridere non poco.
    Soprattutto mi è piaciuto Carlo, in fondo ha ragione, se le regazze con i leggins ed i pantaloncini corti sono carine a guardarle, perché non usarli?
    Però certo con gusto e moderazione. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come non bastasse, quest'anno è tornata anche la moda della pancia fuori. Adesso si chiama crop top ma è la vecchia moda dell'idraulico (i veri precursori della pancia fuori e dei pantaloni a mezza chiappa sono gli idraulici). A proposito, avete presente quei ragazzi coi pantaloni a mezz'asta? Quelli devono camminare like a pait altrimenti gli cadono del tutto? In realtà quei ragazzi sanno il fatto loro, perché le braghe le indossano a mezz'asta in segno di lutto. Per la prematura scomparsa del buon gusto.

      Elimina
  7. Sì qualche volta noi donne esageriamo...

    Bacio

    RispondiElimina
  8. Diciamo che ci sono leggins e leggins, non sono tutti uguali..
    E, fortunatamente, anche le ragazze che li indossano non sono tutte uguali! :D

    RispondiElimina
  9. a volte vedo delle scene orribili... ha ragione la cri.

    RispondiElimina