31 luglio 2016

Chieti - Domenica, caldo bestia


Bestia che caldo. Giornata da bollino arancione quella di oggi, secondo il bollettino delle ondate di calore pubblicato dal Ministero della Salute. Si tratta del «livello 2» che annuncia «temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili». Chi ieri pensava di aver patito il caldo più afoso di luglio, oggi dovrà ricredersi. Sono ben 36 i gradi attesi sulla nostra città. È bene, quindi, ricordare di non esporsi direttamente al sole tra le 11 e le 18 e, negli stessi orari, di non praticare attività fisica intensa all’aria aperta ed evitare zone particolarmente ricche di ozono. Bere molta acqua, alimentarsi in modo leggero e rinfrescarsi aiuterà a sopportare meglio il calore.


3 commenti:

  1. e per scopare è, per scopare?
    si può o non si?

    RispondiElimina
  2. la sera c'è sempre un pò di fresco e quindi si può tentare !

    RispondiElimina
  3. IL problema vero è che le case sono progettate col culo e quindi sono fredde d'inverno e calde d'estate, oltre a costringerci a vivere impilati come le scatolette al supermercato.

    RispondiElimina